consapevolezza

Home/Tag: consapevolezza

Consapevolezza, creatività, visione interiore

Consapevolezza, creatività,visione interiore

TEATRO TRANSPERSONALE – Laboratorio di conoscenza oltre confine

tenuto da Darshana

La consapevolezza come stato di coscienza superiore libera una creatività innata, a volte latente, affinando l’intuito, rafforzando l’intento del più alto Sé e facendo affiorare talenti e realizzazione di propositi.

Il corpo olografico come campo di memorie ed esperienze, viene liberato attraverso un lavoro collettivo di grande partecipazione con gli esercizi proposti dal metodo del Teatro Transpersonale, di esplorazione del corpo e del suo mondo sonoro, emotivo, gestuale e “ sottile”.

Incontri periodici  aperti a tutti con o senza esperienza teatrale –  

da dicembre 2019 a marzo 2020 ore 20,30-22

“Chi soffre è la personalità, quella memoria che Noi chiamiamo ricordo, storia personale, vissuto, esperienza del dolore o del tradimento o dell’abbandono. Ologramma quantico del Vissuto Divenire.
Niente ti separa dalla gioia se non quella parte che riverbera in te come separazione, paura”

“Il corpo energetico ha le sue leggi, imparare a conoscerle significa far parte armonicamente del Sistema Universale”.

“Il percorso del Teatro Transpersonale  attraversa più corpi, sia quello fisico che quello emotivo, quello mentale, quello causale quello spirituale e lo fa con un sistema integrato di esercizi gioiosi e profondi, creando una forte connessione nei mondi, perchè l’attore nel Metodo del TeatroTranspersonale come lo sciamano ha queste possibilità… attraversa i mondi e lo fa attraverso il corpo fisico, attraverso le sue emozioni e attraverso la parola e attraverso la struttura delle azioni fisiche, mettendo assieme tutto come un grande atto creativo nel congiungimento con il Sè più alto, perchè ogni atto creativo è l’ immagine  di un Creatore, tutto è espressione della Fonte. La qualità dell’essere umano è di attraversare tutti i mondi, noi siamo l’insieme olografico di ogni parte del Tutto.” Darshana

Testimonianza
“Buio e silenzio sono chiusura : Silenzio e Buio necessari per divenire…TE-A(L)TRO = momento Rituale –Comunità –Tutto è UNO.                                                                                                 
Passaggio dal pianto al riso     
Sintesi : punti chiave del Sistema Energetico dove si formano energie e pensieri . II Chakra  e III Chakra  dove nascono il pianto e il riso. Sacrificio di trasformazione dall’acqua alla terra la nascita del bimbo come anfibio.  Urlo passaggio da anfibio  a essere umano.  AMRITA – ALCHIMIA                                                                       
Persona-Personaggio dentro di te : Silenzio Qui ed Ora.   Dal silenzio al Silenzio dal buio alla Luce dal Silenzio al Suono                                                                                             
Corpo e Spazio Legge Universale Spazio Temporale”    (G. Plata)

N.B. Questo  seminario è aperto a tutti ed è propedeutico per chi vorrà seguire l’intero percorso olistico per divenire Operatore del Metodo Teatro Transpersonale, nel sociale e nella relazione d’aiuto, che l’Accademia del Risveglio OMNIA, attiverà nell’anno accademico 2020.

 

 

Di |2019-11-18T19:50:38+00:00Dicembre 6th, 2019|Commenti disabilitati su Consapevolezza, creatività, visione interiore

Terzo Millennio: umanità in cammino verso il Risveglio

EOS-Il Tempo è OraEOS CONSCIOUSNESS AWAKENING MOVEMENT

L’umanità del Terzo Millennio è un’umanità in cammino. In cammino verso dove? Verso il Risveglio, la nuova consapevolezza. Parliamo, infatti, di Nuova Umanità, Nuova Era, Nuovo Mondo. Ma perché dobbiamo risvegliarsi? E, soprattutto, cos’è il Risveglio?

Dalla notte dei tempi, le Grandi Maestrie, i Maestri di tutti i tempi hanno lavorato affinché la consapevolezza dell’essere umano si evolvesse, crescesse, che insieme alla crescita spirituale, intellettuale, filosofica, scientifica, l’uomo potesse accrescere il suo benessere, il suo stare bene con le cose, con la natura, con sé stesso. Dunque, risveglio è armonia con il Sé, armonia, allineamento, consapevolezza di ciò che la realtà è per così come essa è. Questo era l’insegnamento del Buddha: la realtà è amore, poiché l’Universo è amore. L’energia elettro-debole, nella fisica quantistica, è l’energia che tiene insieme le cose, gli astri, il firmamento e i pianeti nell’Universo. Quella stessa energia è amore: questo è l’insegnamento del Cristo. Dunque, dalla notte dei tempi ad oggi, dalla caverna di Platone ad oggi, un unico scopo è perseguito dall’umanità: evolvere. Dove è diretta questa umanità? Verso nuove dimensioni del suo sapere, verso la quarta, la quinta, la sesta, la settima, l’ottava dimensione. Si dice che qui viviamo la terza dimensione: in questo piano dimensionale viviamo la terza dimensione, che poi è il tempo virtuale. Dunque, se ci risvegliamo e vediamo la realtà per come essa è, non solo entriamo nella consapevolezza dell’amore che genera ogni cosa, dall’abbondanza, alla manifestazione, alla realizzazione di sé, ma ci rendiamo anche conto, e consapevoli, che le dimensioni non sono nient’altro che un eterno presente. Qui e ora. E in questo istante, questo che tu stai vivendo mentre leggi le mie parole, è il tempo eterno. Qui, ora, è presente l’eterno, in questo stare assieme, in questo ascoltarci. Dunque, Risveglio è essere. Io conduco nel mondo una Energia, una Energia di guarigione che si chiama EOS,  è l’acronimo di ENERGIA OLOGRAFICA SISTEMICA e il suo campo di coscienza si diffonde nel progetto EOS CONSCIOUSNESS AWAKENING MOVEMENT.

Eos è anche un suono, è il nome di una dea greca, la Dea Alba. Eos come Alba di una Nuova Era, la nuova frontiera della guarigione olografica sistemica. Conduco nel mondo questa energia poiché sono stata contattata dalle Maestrie di Luce, attraverso dei channeling in cui mi sono stati rivelati insegnamenti di millenaria natura cosmica. Insegnamenti delle leggi universali che sono giunti fino a noi attraverso codici di luce, codici di geometria sacra, che io diffondo negli insegnamenti di EOS. Ma a che cosa serve questa energia? Eos serve, attraverso gli insegnamenti dei miei Maestri, il Melkisedek Il Sempre Veniente come Coscienza Cristica e i Maestri Guaritori Cosmici, a risvegliare l’attivazione della ghiandola pineale, dell’ottavo chakra e del DNA multidimensionale. Attivazione significa ripristinare una qualità che è intrinseca alla ghiandola pineale. Attivazione del DNA multidimensionale significa ripristinare una qualità intrinseca al DNA, le sue 10 eliche sospese nel tempo. Chiaramente tutto avviene a livello animico, tutto ciò che esiste nel visibile esiste anche nell’invisibile. EOS, lavora infatti sui piani invisibili dei corpi sottili. C’è una legge che stabilisce il legame dell’uomo con il cosmo, è una legge universale che è il tutto che contiene la parte e la parte che contiene il tutto. L’essere umano è una parte del tutto, quindi una connessione molto stretta tra ciò che noi siamo e ciò da cui proveniamo. Ciò che noi siamo, contiene la legge di ciò da cui proveniamo, il Principio di autoguarigione, il Principio della Luce Originaria. Dunque EOS, attraverso la sua forma di trasmissione pranica cioè energia di Luce  giunge fino a noi per ripristinare quel Principio di autoguarigione e ripristinare in noi il potere dell’umano-divino, ciò che noi siamo sempre stati, scintille di quella Luce originaria.

Noi sappiamo che 2 eliche del DNA sono attive, e stabiliscono ogni cosa nel nostro sistema fisico ed emozionale. Ma sappiamo anche che esistono 10 eliche del DNA, che vengono considerate “spazzatura”. Pensate, in un ordine così perfetto qual è il creato, e in un ordine così perfetto qual è il genere umano terrestre, 10 eliche del DNA sono “spazzatura”, solo perché non sappiamo a che cosa sono deputate! In ciascuna di quelle eliche, nella saggezza degli antichi insegnamenti iniziatici, si sa che sono contenuti i poteri dell’umano divino: chiaroveggenza, percezione extra sensoriale, chiarudienza, chiara visione adamantina, telecinesi, teletrasporto. Un giorno il Maestro disse: “io sono qui e in ogni dove!” cosa voleva dire? Che Egli era qui, nel tempo presente, ma anche in ogni dove spazio-dimensionale. Come parte di un Tutto, Egli era un essere multidimensionale, un frattale. Ecco che EOS-Energia Olografica Sistemica è un’Energia che lavora sul frattale, su quella che noi chiamiamo: MEMORIA OLOGRAFICA.

La MEMORIA OLOGRAFICA è la storia, è lo spazio e il tempo delle nostre vite incarnate negli eoni, da quando ci siamo incarnati la prima volta come scintilla divina, fino a giungere in questo tempo, ora, in questa dimensione. Vite, vite, vite e vite in cui abbiamo incarnato storie, personaggi, in cui abbiamo incarnato memorie che si sono sedimentate in quello che nei Veda viene chiamato “karma”. Dal 1986, anno della Convergenza Armonica, le grandi Maestrie si sono rese riconoscibili attraverso gli insegnamenti che sono giunti all’umanità in numerosi channelling (il fenomeno del channelling è esploso negli ultimi vent’anni),  e anche un grande squarcio si è aperto nell’universo e ci ha fatto giungere informazioni importantissime. Queste informazioni contenevano quello che i Maya chiamavano “la fine del Tempo”; quello che gli Opi chiamavano “la fine di una storia” (di un tempo) affinché ritornassero i custodi di questo Pianeta. Dal 1986 al 2012, il cambiamento dimensionale è diventato materia di divulgazione  sul web, su internet. Quante volte lo abbiamo letto e sentito! Ma cosa significa? Significa fare un passo verso una nuova storia, verso un nuovo mondo, un nuovo tempo, un nuovo modo di essere. E dove finisce la vecchia storia? Dove finisce il karma? La fine di un tempo, la fine dei tempi, non è altro che la fine del “Kali Yuga” cioè del tempo oscuro, che non è altro che l’insieme delle memorie di eoni di tempo in cui ci siamo avvicendati nelle nostre vite per esplorare gli insegnamenti che dovevamo imparare. Che la storia dell’essere umano, è una storia impervia, piena di difficoltà, ma anche piena di grandi scoperte e di grandi evoluzioni.

Il Nuovo Tempo è il tempo del “Satya Yuga”, l’Età dell’Oro. Cosa significa oro? Oro, è il colore dell’ottavo chakra, è il colore dei chakra superiori, è il colore dell’aureola. Quando il Bindu chakra, il Bindu della Saggezza del risveglio, si apre, quando la pineale è attivata, ti fa vedere l’immensità della grandezza divina in te e in ogni cosa intorno a te, questa è l’età dell’oro.

Per vedere la realtà delle cose per come esse sono, devi abbandonare la memoria del karma, perché quella memoria ti ancora a degli automatismi e allora dovrai incarnarti  ancora, e ancora e ancora per vivere l’esperienza di quell’insegnamento, e molto spesso quest’esperienza è sofferenza (la sofferenza del disagio, della malattia, la sofferenza emozionale). L’uomo, pur avendo toccato le vette della scienza, non ha saputo eliminare la sofferenza dal suo bagaglio cellulare, poiché è un automatismo che viene generato dal karma. Sapete che cos’è il karma? Per i Veda è molto chiaro: il karma è la mente! La mente genera la proiezione: la mente vede e stabilisce che quello che vede è. Ma quello che vede, è un’illusione. Se dunque noi spostiamo la percezione della mente verso una percezione diversa, alta, verso la percezione del sottile che è dietro le cose, ci liberiamo della  mente beta dunque, ci liberiamo dal condizionamento del karma. Questo è l’insegnamento che le Maestrie di Luce mi hanno donato.

Perché hanno scelto me, Darshana?

Darshana, è un nome spirituale che mi è stato dato proprio dalla Maestrie di Luce. Darshana significa: la qualità del vedere dentro le cose, la qualità del dono della visione interiore. Darshan è anche ciò che ti viene donato dal Maestro, che ti permette di vedere per un attimo dentro di te e quindi, di conoscere l’immensità delle cose. E allora, perché Darshana tu porti questo nel mondo? Io non lo so. So per certo, che di me hanno scelto la creatività (perché mi sono sempre occupata di arte, di scrittura, di creatività). Conosco l’essere umano nella sua tipologia, nel suo desiderio di conoscenza, ma anche nel suo desiderio di bellezza e dunque mi è stato affidato il compito di portare quest’Energia creatrice affinché i talenti delle 10 eliche del DNA inattivo esplodessero; affinché fosse formata la Nuova Umanità. EOS è infatti, l’Energia del Terzo Millennio.

Tutto ciò che è stato movimento energetico, bio-plasmatico, fino ad oggi (dal Reiki al Pranic Healing), la qualità di guarire con le mani, la qualità del guarire con l’intento delle  affermazioni, la qualità del guarire attraverso l’energia è stato molto utile all’umanità per giungere fino a dove è giunta. Ma dobbiamo fare ancora un altro passo: dobbiamo innalzare la vibrazione. Non basta guarire la storia personale, dobbiamo innalzare la vibrazione, dobbiamo innalzare la frequenza personale, la frequenza vibratoria cellulare. Dove portarla? Portarla al di sotto degli 8 cicli al secondo: una qualità rarefatta che ci permette di essere in totale connessione e in Allineamento Assio-tonale all’Energia dell’Amore Cosmico; all’Energia della Guarigione Olografica Bio-Cosmica: la guarigione dei corpi sottili, la guarigione della memoria olografica, la guarigione dalle memorie del karma. Oltre questo, inizia la guarigione fisica, emozionale, mentale, causale, spirituale fino ai corpi di luce più elevati.

L’umanità del Terzo Millennio, la Nuova Umanità, è la così detta “Nuova Specie”. In EOS, parliamo di Nuova Specie, è una specie colorata, è una specie che noi chiamiamo “Arcobaleno”, perché conterrà tutto il dettaglio delle strutture cromatiche che l’uomo può esprimere attraverso i mondi e le dimensioni dei suoi chakra, per innalzarli oltre il terzo chakra verso i chakra superiori, verso i chakra inter-dimensionali, che ci collegheranno con ciò che noi chiamiamo la “mente sovramentale”.

Come avviene questo? Attraverso un’attivazione energetica quindi, un seminario di studio e degli insegnamenti che io porto e che le Maestrie mi hanno fornito nel corso di lunghi anni di “cablaggio” (io chiamo “cablaggio”) in cui il mio corpo fisico è stato preparato come “veicolo di Luce”. è stato preparato un Campo di Coscienza, che noi chiamiamo il Campo di Coscienza di EOS. Questo Campo di Coscienza, ha viaggiato dal 2004 al 2012 fino a che dal 2012 è stato reso accessibile a tutti attraverso  un primo  seminario pilota di attivazione energetica, dove si apprendevano gli insegnamenti e dove poi si  nel tempo ci si evolveva attraverso la pratica. E allora, a quel punto l’Energia, attraverso trattamenti e diffusione energetica, è perfettamente adatta a te, utile a te (in prima persona), utile agli altri, utile alle piante, all’intero sistema planetario, alle situazioni.

Seminari EOS A che cosa serve nello specifico EOS? Cosa si apprende nei seminari di EOS? Si apprende ad usare una delle tre forme di trasmissione EOS. La prima forma di trasmissione che mi è stata donata dalle Maestrie di Luce,  che io condivido come canale di Luce del Melkisedk Il Sempre Veniente e dei Maestri Guaritori Cosmici, è la qualità pranica cioè la diffusione dell’energia attraverso le mani. Nei seminari di attivazione si apprende la tecnica, la tecnologia olo- quantico spirituale di EOS, e la puoi donare a te stesso, agli altri e alle cose intorno a te. La velocità con cui lavora EOS è incredibile! Credimi: EOS è la più veloce e potente energia di trasmissione energetica esistente in questo momento sul Pianeta. è talmente veloce che, in un solo incontro di EOS, in un solo trattamento di EOS, puoi giungere a dei livelli di consapevolezza che potresti raggiungere in anni di meditazione! Il tempo ora è così accelerato, così veloce che abbiamo bisogno di qualcosa di veloce e potente e grande allo stesso tempo. Questo perché accade? Perché la distanza tra te e la Divina Coscienza Illuminata in EOS risulta nulla: il senso di separazione è reso nullo! In quell’istante in cui tocchi la matrice di EOS, tu e la Coscienza Divina Illuminata diventate una sola cosa! Dunque, puoi ogni cosa, puoi ciò che è giusto per te!

Raggiungere il più alto scopo della nostra incarnazione. Tutti csi chiedono spesso: qual è il senso della mia vita? Cosa sono venuto a fare in questo Pianeta? quante  persone incontro che mi chiedono: “Darshana, qual è il senso del dono della mia vita?” Io rispondo: vivere! Ma vivere nella consapevolezza è un dono ancora più grande! Dunque EOS, ti svincola dall’automatismo del karma: accelera la memoria cellulare olografica attivando le qualità del DNA multidimensionale, donandoti le qualità della percezione sottile a quel punto sei consapevole, poiché le soglie di risveglio passano dalle tue frequenze cerebrali beta alle frequenze cerebrali Alpha, Theta, Delta, Epsilon, Lambda, al di sotto degli 8 cicli al secondo. Gamma: le qualità intuitive delle leggi universali; le qualità di apprendere nel registro Akaschico ciò che è giusto per te, ciò che è giusto, che tu stesso hai scritto per te! Che qualità straordinaria accedere al romanzo della tua vita  e poter riscrivere un copione! Ma attenzione: riscrivere tutti i finali possibili, fino a giungere al finale più alto che tu puoi pensare per te: la realizzazione divina!

La legge del Suvramentale è la Legge della Divina Coscienza Manifesta, che Sri Aurobindo ha studiato, trasformandola in insegnamenti altissimi anche attraverso il lavoro con la sua compagna Mére, i grandi Avatar di tutti i tempi! Nel seminario di EOS quindi, tu apprendi questo ma puoi anche ricevere altri due doni che EOS fa, attraverso il veicolo che IO SONO. Il dono di ricevere a distanza, cioè puoi avere accesso alle qualità di EOS attraverso il veicolo che IO SONO (cioè attraverso Darshana) nel trattamento a distanza e dunque ricevere l’Energia che comincia a lavorare sul tuo sistema e comincia a produrre in te quella guarigione attraverso la piena consapevolezza della tua vita, la piena manifestazione di ciò che tu devi incarnare.

Le altre due forme di trasmissione, che sono attivatori della ghiandola pineale sono: il suono della Sintonia Radiante Pineale e il Darshan della Luce cioè ricevere l’Energia attraverso i miei occhi. Queste due forme di trasmissioni sono molto particolari.

La Sintonia Radiante, coinvolge il canale uditivo cioè la chiara udienza. Attraverso il suono  che attiva in te le qualità percettive del suono del Cosmo. Questo è il tempo del suono, è il tempo in cui il suono della Divina Coscienza manifesta, si genera nelle cose, la Om eterna è manifesta in ciascuno di noi. L’unità, il senso di unione, la Comunità che si fa substantia! La Comunità che diventa Uno, significa: condividere, cum-partire, equanimità, ridistribuzione delle risorse, umanità consapevole e partecipe. Dunque, umanità che guarisce, che esce dal conflitto che il karma genera come automatismo.

Il suono è attivatore attraverso il canale uditivo.

Il Darshan della Luce invece, è un’attivazione attraverso il canale ottico. Il mio sguardo nel tuo sguardo. La Madre Divina ti guarda. La Madre Cosmica, la Madre consapevole, la Madre come Padre-Madre che tutto vede e tutto sa. E cosa vede di te? Te! Non c’è nient’altro al di fuori di te! Non c’è nient’altro al di fuori di noi che noi stessi. Dunque quando tu vedi te, non sei più separato da nulla e se non sei più separato sei Uno! E se sei Uno, sei ogni cosa, e sei ogni cosa sei la Divina Coscienza Manifesta dunque puoi manifestare. Cosa manifesti? Guarigione.

Ma che cos’è la guarigione? In EOS il messaggio è molto chiaro: guarigione  è consapevolezza. Consapevolezza è risveglio. Risveglio è essere consapevoli che la vita è un mistero! Se tu sei consapevole che la vita è un mistero, diventi consapevole che la Divina Coscienza è manifesta. Se accetti il mistero, accetti la Conoscenza Suprema.

Il Nuovo Uomo, l’umanità che si sta formando, non sappiamo come sarà e non è certo accedendo alle dimensioni che sapremo come sarà. Noi diciamo che in EOS ci sono matrici di 5^ dimensione e superiori. Ma cosa vuol dire matrici di 5^, 6^, 7^? Io stessa dico che ricevo messaggi dal 14mo piano dimensionale, ma cosa significa? Le dimensioni paradossalmente non esistono anzi, paradossalmente esistono contemporaneamente: in questa istante per esempio, tutte le dimensioni sono presenti. Se tu entri in questo istante presente, sei dentro a ciascuna dimensione, a ciascuno stato e livello di quella dimensione, tu che accedi a tutte le informazioni possibili. È difficile? No. EOS è semplice, come una margherita quando spunta nel prato. La margherita è un fiore semplice e spunta semplicemente eppure, in essa, è contenuta una geometria sacra così come ogni cosa nell’universo è geometria sacra. Tu apprendi la geometria sacra di EOS, il suo soffio, il suo respiro, il suo suono e ogni cosa accadrà com’è giusto che sia. Questo è risveglio. Il risveglio però non si compra. Il risveglio è un dono della Grazia. Se tu sei pronto il dono arriva. Dunque devi scegliere, devi essere pronto a scegliere.

Il Tempo è Ora! Scegli di esserci! Scegli di vivere il tuo tempo. Potrei dire: scegli EOS? Io dico: scegli te!

Nel Buddismo si dice “prendi rifugio nel Buddha!”. Io dico: prendi rifugio nel Buddha, nel Darma, negli Insegnamenti; prendi rifugio nel Cristo (se più ti piace); prendi rifugio nel Cuore Cosmico che è l’Amore del Sé Cristico; prendi rifugio nel Sé Buddico, che è l’oceano della Consapevolezza. Ma in più, ti dico: prendi rifugio in te, quello è il rifugio del Sé Galattico! Giungere a te stesso: questo è lo scopo dell’incarnazione nel tempo umano-terrestre.  Dunque, travalicare il tempo virtuale, travalicare la terza dimensione; accedere ai principi dell’autoguarigione, superare le leggi del karma per accedere alla  memoria di ciò che tu sei: scintilla divina, umano-divino, Nuova Specie.

EOS e griglia cristallinaCiascuno di noi è frequenza, vibrazione, suono e dunque contiene delle informazioni esattamente come EOS è Luce, Suono, Frequenza, Informazione. Il Principio di Luce Originaria, si tramanda negli eoni del tempo fino a noi attraverso quello che nella fisica quantistica si chiama “super stringa”, non me ne vogliano i fisici e gli esperti! Ma nella super stringa, sono contenute informazioni: è come un raggio di un sole. Il Principio di Luce Originaria è un grande Sole, è il Mistero dell’Origine. Da lì, tanti raggi conducono informazioni e queste informazioni sono onde di forma, che generano la sostanza delle cose. In quella Luce, sono contenute le informazioni. Dunque attraverso il Suono della OM ETERNAL, ci giungono le informazioni che genereranno  l’Uomo Nuovo, la Nuova Specie. Il Suono di ciò che tu sei, il Suono del Principio di auto-guarigione.

Ti aspetto allora nei Cori di Luce! Ti aspetto nelle mie serate. Ti aspetto per vivere insieme l’esperienza del Suono. Ti aspetto! Ti aspetto nel mio cuore come spero tu possa accogliermi nel tuo cuore.

Insieme con EOS CONSCIOUSNESS AWAKENING MOVEMENT , la Coscienza Cristica e  i Maestri Guaritori Cosmici, cantiamo gli inni della Nuova Umanità!

Darshana P. Tedesco

Maggiori approfondimenti sul libro “EOS- Il Codice di Luce della Nuova Genesi”

Di |2019-11-20T18:50:37+00:00Novembre 20th, 2019|Blog|0 Commenti

DIVINE ART -Stargate Il Suono della Luce

Milano-DIVINE ART 2019

Stargate

Il Suono della Luce

Grande Evento di Risveglio domenica 13 gennaio 2019 ore 10-18

Gioia, risveglio e trascendenza in una giornata con Darshana con le sue musiche non-duali, suonate dal vivo, in stati espansi di coscienza e le esperienze sinestetiche da lei guidate per ampliare le percezioni sottili. Attivazioni dei centri energetici e messaggi dai Reami Superiori in un laboratorio di risveglio coscienziale, di energia radiante e di  trasformazione.

Darshana condivide il campo di coscienza, La Luce originaria di EOS per il Risveglio al Sè Manifesto, nei cerchi di guarigione olografica bio-cosmica  per la consapevolezza globale, in un profondo spazio di coscienza generato dal campo morfogenetico degli Elohim di Luce, i Maestri Guaritori Cosmici-  Maitreya – Melkisedek Sempre Veniente.

 

Nel corso della giornata  si interagirà con i

 CORI DI LUCE

Uomini e donne di pace uniti nell’ Inno alla Luce

EOS Elohim Project – Rainbow People

Un coro di voci e di mantra per la Nuova Umanità, con i

RAINBOW CHORUS  21 bambini arcobaleno che cantano lodi

 

  In conclusione  meditazione guidata da Darshana

Unione Alchemica – Integrazione degli Opposti

 Oltre ogni separazione per una terra di armonia, abbondanza e pace.

e Bagno di  Gong Planetari

 

Distribuzione finale:

Il Dono

dell’Acqua di Luce Informata EOS

 

 

PROGRAMMA

Ore 9,15 apertura segreteria

Ore 10 Inizio prima parte

Darshana: “Il tempo del Suono è Luce Vivente”

Le dodici porte della Realizzazione

Insegnamenti, meditazione, trasmissione di energia e attivazione dei centri energetici

SINTONIA RADIANTE PINEALE- Risveglio Ghiandola Pineale e Ottavo Chakra

Eos la guarigione del Terzo Millennio

Ore 11,30 pausa

Ore 12

Il Suono della  Luce “Oh Amata Divina Presenza”

Insert musicale- Esecuzione voce e tastiera: Giordana Moletta

Ore 12,15

Trasmissione di energia dal Campo di Coscienza degli Elohim di Luce e del Melkisedek Sempre Veniente: Darshana  suona dal vivo in stato espanso di coscienza:RAGGI TONALI – Musiche non duali, emisferi sincronici

Ore 12,45

CORI DI LUCE EOS un coro di voci e mantra per la Nuova Umanità

Esperienza collettiva con la direzione musicale di Giordana Moletta

Ore 13,15 Pausa Pranzo

Ore 14,15  Inizio seconda parte

Il Suono della  Luce “Oh Amata Divina Presenza”

Insert musicale -Esecuzione voce e tastiera: Giordana Moletta

Darshana : “La mia spada è la Luce.La mia Forza è la Fede”

Una via di trasformazione e Risveglio

Il codice di Luce della Nuova Genesi

Acqua di Luce  e varie forme di EOS

Meditazione guidata collettiva:“ Unione Alchemica-Integrazione degli Opposti-Emisferi Sincronici”

Esperienza canalizzata dei Raggi Tonali con persone del pubblico

Trasmissione di energia pranica EOS

Ore 16,15

Gong Planetari

un bagno di armonia con i suoni cosmici

Esperienza collettiva guidata da Giampaolo Plata

Ore 16,45

Pausa con distribuzione Acqua di Luce EOS

Ore 17,15

CORI DI LUCE EOS un coro di voci e mantra per la Nuova Umanità

RAINBOW CHORUS  le voci angeliche di 21 bambini arcobaleno

Esperienza collettiva con la direzione musicale di Giordana Moletta

Ore 18,00 Saluti Finali

STRUMENTISTI

Raffaella Corbetta – Arpa Celtica
Vanessa Degani – Arpa Celtica

Gabriele Mari – Violoncello
Emanuele Borsati – Percussioni

Davide Vernacotola -Tastierista

Giordana Moletta – Canto/Tastiera

…………………………………………………..

“Il ciclo cosmico si sta compiendo e un Nuovo Giorno sta sorgendo, esserci  dipende solo da noi.”.

INGRESSO LIBERO– ad offerta consapevole

fino ad esaurimento posti

PRENOTA la tua partecipazione   compila il form di contatto

Di |2019-01-07T19:19:15+00:00Gennaio 13th, 2019|Commenti disabilitati su DIVINE ART -Stargate Il Suono della Luce

Scopri anche

EOS Galaxy Radio