Seguici su Facebook

EOS Galaxy Radio

Ultime novità

Risveglio e guarigione spirituale

Risveglio e guarigione spirituale

Il Risveglio è armonia con il Sé, allineamento , consapevolezza della realtà. Dalla notte dei tempi, le grandi Maestrie di ogni tradizione hanno operato affinché la consapevolezza umana si evolvesse, offrendo all’uomo la possibilità di accrescere il proprio benessere in relazione alle cose, alla natura e a se stesso

di Alessandra Pedraglio

Il mio Angelo ha incontrato Darshana P. Tedesco – per approfondire il suo lavoro con la tecnologia olografica – quantico spirituale di EOS – Energia Olografica Sistemica® e il progetto de Il Codice di Luce della Nuova Genesi. Channeler, sensitiva, terapeuta energetica, art/emotional life coach, scrittrice, ricercatrice spirituale, Advaitin riconosciuta

Risvegliata nella Coscienza dell’Uno dalla Oneness University–India, Darshana testimonia il suo Risveglio per far accrescere Frequenze e Vibrazione personali per una vita più consapevole e felice, nella comprensione e riconoscimento del Sé Galattico, portando al mondo la conoscenza di un’energia di guarigione e insegnamenti mirati all’elevazione umana e planetaria.

 

 

L’umanità sta vivendo un forte passaggio di consapevolezza, secondo la tua esperienza e conoscenza, il processo di risveglio spirituale in essere dove ci porterà?

 

«La rete energetica planetaria, la griglia magnetica terrestre, sta ricevendo e trasmettendo nuovi codici e informazioni e li sta inviando all’essere umano attraverso le linee assio-tonali galattiche, superstringhe che combinano luce e suono, sintonizzazione permanente ai piani delle dimensioni parallele olografiche.

 

Ciò offre una serie di importanti benefici sia per la vita quotidiana in divenire sia per l’evoluzione della coscienza planetaria, codici di luce per la Nuova Era. L’energia elettro-debole, nella fisica quantistica, è l’energia che tiene insieme le cose, gli astri, il firmamento e i pianeti nell’Universo, unisce il visibile all’invisibile, ”l’unica Forza che anima e unisce infiniti mondi intelligenti”. Quella stessa energia è amore: questo è l’insegnamento di Gesù, il Cristo. Dunque, dalla notte dei tempi ad oggi, un unico scopo è perseguito dall’umanità: evolvere. L’umanità si dirige verso nuove dimensioni del suo sapere, verso la quarta, la quinta, la sesta, la settima, l’ottava dimensione e oltre, nuovi spazi di coscienza evoluta. Si dice che in questo piano dimensionale, viviamo la terza dimensione, un tempo virtuale, poiché vediamo e viviamo la proiezione di una memoria compressa nella magnetosfera, una sorta di specchio al plasma che rifrange una “illusione”».

 

Come è possibile risvegliarsi e uscire dal mondo dell’illusione?

 

«Il cervello umano contiene un ampio progetto genetico che era stato annunciato da millenni da grandi Maestri e che io definisco una “particolare forma di evoluzione della percezione umana”, in atto in questo tempo di cambiamento dimensionale. Le persone che raggiungono questo grado di consapevolezza sono, secondo la “filosofia” degli insegnamenti che reco, la Nuova Specie Arcobaleno, persone in grado di usare tutte le abilità del proprio cervello, di stravolgere lo stesso concetto di guarigione.

 

Dunque, se ci risvegliamo e vediamo la realtà per come essa è, non solo entriamo nella consapevolezza dell’amore che genera ogni cosa – abbondanza, manifestazione, realizzazione di sé, – ma diventiamo consapevoli, che le dimensioni non sono nient’altro che un eterno presente. Qui e ora. E in questo istante, questo che tu stai vivendo mentre leggi queste parole, è il tempo eterno, l‘eterna Fonte di ogni cosa. Qui, ora, è presente l’Eterno… Dunque, Risveglio è Essere. Io canalizzo e trasmetto nel mondo una nuova, rivoluzionaria energia di risveglio e di guarigione: EOS®, acronimo di Energia Olografica Sistemica, per tutti coloro che vogliono essere i pionieri di una rinascita globale, scopritori di un nuovo mondo e un nuovo modo di Essere».

 

Puoi spiegare ai lettori come opera l’energia di EOS®?

 

«EOS® lavora sui piani invisibili dei corpi sottili, sulla “memoria olografica”, lo scenario crono-genealogico, conosciuto come karma, che ci influenza e ci determina. EOS® guarisce i blocchi legati alle vite passate e connette la persona al flusso di energia guaritrice proveniente dal centro della galassia, dissolvendo il karma, attraverso la sua forma di trasmissione pranica, cioè energia di luce,  l’attivazione della Ghiandola Pineale, dell’Ottavo chakra e del Dna multidimensionale animico, ripristinandone le qualità intrinseche. La tecnologia olografica- quantistico-spirituale che canalizzo è in grado di attivare un processo di riequilibrio e di omeostasi attraverso la Merkaba olografica arcobaleno, accedendo così alla memoria cellulare olografica, alle qualità del Dna, grazie all’attivazione della pineale, che dona percezioni sottili e risveglio. Il sistema integrato EOS® coinvolge le onde cerebrali – le fluttuazioni ritmiche tra le diverse parti del cervello – portando in pochi secondi in stati alfa, delta, gamma e oltre, altrimenti irraggiungibili anche dopo anni di pratica meditativa, sperimentati solitamente nel sonno, senza serbarne la memoria.

 

Il processo avviene a livello animico per ripristinare uno stato di benessere sul piano fisico-emozionale, mentale e spirituale, il principio di auto-guarigione, il potere della mente sovramentale dell’umano-divino, ciò che gli uomini sono sempre stati: scintille della luce originaria. EOS® è uno strumento unico, al di là di ogni tecnica esistente di guarigione olistica, impiegabile per connettersi profondamente con il proprio potere personale e la gioia di vivere in modo pieno il proprio proposito di vita. La memoria olografica è la storia, lo spazio e il tempo delle nostre vite negli eoni, dalla prima incarnazione come scintilla divina, fino a giungere in questo tempo ora, in questa dimensione. Vite, vite e vite in cui abbiamo incarnato storie, personaggi, memorie che si sono sedimentate in quello che nei Veda viene chiamato Karma, la mente, un campo elettromagnetico che si ripete in modo automatico, la cui dissoluzione rappresenta la liberazione dalla sofferenza».

 

Che cosa significa attivazione della Ghiandola Pineale e il termine radiante?

 

«EOS®, che è anche il nome di una dea greca, l’aurora, per noi significa alba della nuova era, la nuova frontiera della guarigione olografica bio-cosmica. La trasmissione della frequenza energetica di EOS®, l’attivazione del campo di coscienza radiante, avviene attualmente con tre modalità di diffusione: energia pranica attraverso le mie mani, gli occhi e il Suono. La Sintonia Radiante Pineale EOS®, da me canalizzata, è un suono vocale che rende udibile il linguaggio delle Maestrie Cosmiche, altrimenti inudibile dai sensi fisici, tradotto in suoni e sillabe  sacre di canto sciamanico stellare. L’attivazione interdimensionale animica avviene attraverso la canalizzazione di questo Suono ricco di armoniche, che ha il potere di penetrare, stimolare e attivare la Ghiandola Pineale, ristrutturare l’evoluzione del Dna animico, facilitando il processo di risveglio, aumentando la vibrazione dell’ottavo chakra e intensificando la guarigione spirituale attraverso le vibrazioni energetiche di lucesuono- frequenza-informazione. Le sequenze delle armoniche prodotte dal suono vocalico, attuano un potente flusso che influenza il cervello bilanciando, equilibrando e rendendo sincronici gli emisferi. Chi ascolta il suono della Sintonia Radiante Pineale EOS® viene trasportato in uno stato alpha-theta (quello caratteristico della visione e sogno lucido): la memoria animica e cellulare stimola le capacità auto-guaritrici di ognuno, diminuendo i livelli di stress, migliorando le capacità di risposta e i  processi di apprendimento, espandendo la coscienza, risvegliando consapevolezza e talenti extra-ordinari. L’armonizzazione degli emisferi facilita la sincronicità e porta nella vita quotidiana importanti guarigioni energetiche e risveglio interiore».

 

Che cosa è la trasmissione di energia con gli occhi?

 

«Fin dall’antichità la saggezza spirituale della kundalini risvegliata si esplicava anche attraverso la capacità dello sguardo, della retina e del nervo ottico, di effondere energia di guarigione e consapevolezza. Il Darshan della Luce EOS® – Lo Sguardo della Madre Cosmica è l’altra potente forma di trasmissione energetica che attuo negli incontri esperienziali per il potenziamento del terzo occhio con la fioritura del cuore, primo passo verso la realizzazione del Sé. Infonde pace, riconoscimento, uno stato amorevole di guarigione e quiete percettiva profonda».

 

Nessun commento

Lascia un commento