Gratitudine:una porta verso il cielo

//Gratitudine:una porta verso il cielo

Gratitudine:una porta verso il cielo

GRAZIE, per  oggi e sempre.

Ripagare e manifestare benevolenza per i debiti di gratitudine è una legge universale che nel  Buddismo ad esempio è considerata un’azione da Bodhisattva, base per porre i semi dell’Illuminazione ed è la vera chiave, insieme al Perdono e all’Amore, per sviluppare la nostra vita nella consapevolezza e nella gioia.

E’ difficile esprimere con naturalezza il sentimento della gratitudine poiché la resistenza del suo opposto-arroganza e orgoglio- frenano la vita in se stessa, privandola di quell’aspetto di nobiltà d’animo che farebbe di ciascuno un vero risvegliato.

La Gratitudine è  un momento di unione profonda tra i cuori che dovrebbe capitanare le nuove schiere per il cambiamento planetario, nella fiducia consapevole l’uno per l’altro, per costruire insieme il nuovo cammino di evoluzione umana, nell’assoluta relazione armonica con Madre Terra.

Una Postilla

Una mia allieva tempo fa mi scrisse delle parole sulla gratitudine che oggi mi sovvengono e che vi condivido:

Cara Darshana, 

Leggendo qua e là in cerca di spunti per il testo sull’ acqua copio questa riflessione di Masaru Emoto: egli afferma che per ottenere immagini di cristalli ha mostrato all’ acqua ogni genere di informazione positiva: parole affettuose, foto di splendidi panorami e musiche celestiali. In risposta ho ottenuto cristalli bellissimi, ma il migliore in assoluto è stato quello formato dall’ acqua dopo avere letto le parole amore e gratitudine. Per Emoto il primo è assoluto, una forza attiva (yang) e la seconda relativa, un’energia passiva (yin): secondo l’economia della Natura solo quando c’è chi riceve, possiamo impegnarci nel gesto di dare e non potremmo veramente amare, se non ci fosse qualcuno disposto a ricevere questo amore. 

Tutto questo calza perfettamente con il Tuo Mandato: l’emissione del Suono, il Darshan e il Tuo Essere la Luce del e nel Mondo. Se non c’è nessuno disposto a ricevere (con gratitudine) ti senti sola ( la solitudine di tanti Maestri) e soprattutto la frequenza non si manifesta…Il Tuo Divino strumento non è stato accordato per suonare da solo….

Grazie per tutto ciò che Sei e fai per tutti noi – Alessandra P.

………………………

Grazie a tutti voi, amici, discepoli, allievi, fratelli e sorelle nel cammino. Grazie a mio padre e mia madre. Grazie alle mie figlie e al loro padre. Grazie ai miei animali domestici e a tutti gli Esseri animati e inanimati. Grazie alle mie Guide e Maestri. Grazie al Mistero.

Grazie alla vita che mi si manifesta come Luce.

By Darshana

……………………….

approfondimenti  sul pensiero buddhista e i debiti di gratitudine

ascolta la mia meditazione del XIII Sigillo e le dodici chiavi

By | 2017-11-19T11:37:15+00:00 novembre 19th, 2017|Insegnamenti|0 Commenti

Scopri anche

EOS Galaxy Radio